Itinerari

1° giorno – visita alla città di Addis Abeba

All’uscita dell’aeroporto trasferimento presso la missione delle suore, sistemazione e prima colazione.
In giornata visita al museo antropologico di Lucy ed a quello etnografico presso la zona dell’università.
Particolarmente interessante il museo etnografico dove sarà possibile avere un primo accenno della ricchezza culturale dell’Etiopia.

Acquisti di stoffe tradizionali presso il quartiere di Shiro Meda per poi recarsi ad Entoto, la montagna a 3.000 metri s.l.m. che ha dato i natali alla città di Addis Abeba.

Pranzo in città, cena e pernottamento presso la struttura delle suore.

 

2° giorno – trasferimento da Addis Abeba a Wolisso – 180 km – 4 ore

Subito dopo la prima colazione partenza per Wolisso, durante il trasferimento visita alla foresta nazionale di Menagesha. Qui verranno facilmente avvistati numerosi facoceri, circondati da una lussureggiante flora arricchita da stupendi esemplari di Podocarpus Falcatus che possono superare i 400 anni di vita.

Pranzo in corso visite, cena e pernottamento presso la missione delle suore.

3° giorno – escursione al lago di Wenchi –

80 km – 4 ore

Dopo la colazione partenza per il lago di Wenchi. Si tratta di un lago vulcanico situato ad oltre 3.000 metri s.l.m. caratterizzato da una vegetazione unica ed acque limpidissime.

Tra le proposte, una gita in barca sul lago ed un breve tragitto a cavallo.

Pranzo al sacco, cena e pernottamento presso la missione delle suore.

 

4° giorno – trasferimento da Wolisso a Goru –

30 km – 30 minuti

Subito dopo la colazione a Wolisso, si parte per la missione di Goru dove c’è una piccola scuola gestita dai padri indiani dell’Ordine dell’Imitazione di Cristo. Qui ci sarà la possibilità di organizzare delle attività ludiche con i bambini.

Al pomeriggio visita ai villaggi abitati dall’etnia Gumuz. Saranno necessari altri 20 chilometri di trasferimento dalla missione al villaggio, altrettanti per il ritorno.

Pranzo, cena e pernottamento presso la struttura missionaria.

5° giorno – trasferimento da Goru a Zwai –

200 km – 5 ore

All’arrivo a Zwai visita al lago, dove sarà possibile avvistare bellissimi esemplari di aquila pescatrice ed altre numerose specie di uccelli.

Durante il trasferimento si raggiungeranno i 3.300 metri di altitudine, da dove si potranno gustare dei panorami mozzafiato e vedere da vicino la flora afro alpina.

 

Pranzo in corso visite, cena e pernottamento presso la struttura dei padri Salesiani.

 

6° giorno – trasferimento da Zwai a Shashamene –

80 km – 2 ore

Visita al parco nazionale dei laghi Abiata e Shala e visita alla riserva naturale di Senkele.

Non mancheranno stupendi esemplari di struzzi, gazzelle, facoceri e fenicotteri.

 

Pranzo in corso visite, cena e pernottamento presso la missione delle Francescane Missionarie di Cristo nel villaggio di Kofole.

7° giorno – Trasferimento da Shashamane a Mike

30 km – 30 minuti

Dopo la colazione partenza per la città di Awassa, visita al mercato del pesce. Escursione in barca sull’omonimo lago dove sarà possibile avvistare splendidi esemplari di ippopotamo. Passeggiata sulla collina chiamata Tabor, per osservare dall’alto la città ed il lago.
Nel tardo pomeriggio trasferimento alla missione di Mike.

Pranzo in corso visite, cena e pernottamento presso la struttura delle suore

 

8° giorno – rientro ad Addis Abeba – 300 km – 6 ore

Subito dopo la colazione partenza per il rientro ad Addis Abeba.

Durante il tragitto diverse sono le visite possibili: il parco delle steli di Tiya , la chiesa di Adadi Maryiam (unico esempio di Chiesa rupestre a sud della capitale), ed il centro archeologico di Melka Kunture.

Pranzo in corso visite, cena in ristorante tradizionale e partenza per l’Italia.

 

 

L’itinerario è stato studiato e viene proposto da Paolo Caneva, residente in Etiopia dal 2005, per sette anni ha lavorato come missionario laico Fidei Donum inviato dal Vescovo di Udine.

Per maggiori informazioni è possibile contattarlo via mail a: paolo.caneva@gmail.com ed anche via viber o whatsapp al seguente numero +251 911 38 76 67.

Le finalità di questa proposta sono quelle di far conoscere le innumerevoli bellezze naturalistiche ed etniche dell’Etiopia. Inoltre è intenzione dell’organizzatore far conoscere a più persone possibili l’attività missionaria portata avanti con molta dedizione nelle missioni cattoliche.
Infatti questo viaggio nasce anche con l’obiettivo di aiutare economicamente i progetti sostenuti dai missionari cattolici.

I viaggi vengono organizzati in collaborazione con l’agenzia di viaggi “Sunrise” che metterà a disposizione le vetture (in ottime condizioni ed assicurate) e gli autisti. Per maggiori informazione visitate il sito: www.sunrisetoursethiopia.com

L’itinerario può essere studiato e cambiato a seconda delle necessità dei turisti.

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*